fbpx
Benvenuto su SitoWebLive
Come evitare una trappola dei siti lenti

Come evitare una trappola dei siti lenti

Hai per caso un sito web molto lento nel caricare le pagine??

Spesso il problema è dovuto alla pesantezza dei contenuti (foto e video principalmente), ma devi sapere che potrebbe essere causato da una scelta sbagliata del l’hosting al momento della creazione del sito stesso.

Potrebbe sembrare un problema superficiale, in realtà stai minando uno dei pilastri sul quale costruire la tua presenza online; e ti spiego perché.

Ci sono dei dati che confermano l’abbandono del sito nel 60% dei casi, se la pagina non carica entro 3 secondi.

Puoi comprendere quindi quanto importante sia l’immediato caricamento della pagina affinché i tuoi utenti possano visualizzare i tuoi contenuti.

Ma affrontiamo oggi l’argomento hosting.

Innanzi tutto spieghiamo semplicemente cos’è.

L’hosting non è altro che uno spazio di memoria che si acquista e sul quale vengono caricati i contenuti del sito web.

Ne esistono di vari tipi e ti cito alcuni senza scendere nei loro dettagli ma dandoti un esempio pratico di cosa rappresentano (sai che a me non piacciono i tecnicismi 😉 ):

Hosting Condiviso : è come vivere in un dormitorio

Cloud Hosting : è come vivere in un condominio

Hosting Dedicato: è come vivere in una villetta

Importante sapere però, che ci sono dormitori, condomini e villette di ogni genere e valore, ma se devi scegliere dove vivere, fa che sia un posto decente.

Tornando a noi, parte dei problemi dovuti alla lentezza del caricamento sono causati da servizi di hosting non in grado di soddisfare a pieno le esigenze di Time to Interact ( che altro non è che il tempo che passa dal momento in cui atterri sul sito, al momento in cui puoi interagire con esso), perchè non sono aggiornati al meglio, o perchè vendono servizi davvero scadenti.

Alcuni sviluppatori o agenzie, amano riversare i propri clienti nei dormitori, in questo modo fanno pagare una quota da condominio, ma sgobbando su di loro perchè a loro volta versano una quota da dormitorio, ed a questo devi davvero stare molto attento.

Non è da tutti sia chiaro, ma sinceramente io personalmente ne ho trovati tanti in queste condizioni.

Io personalmente durante i miei corsi faccio acquistare lo spazio hosting direttamente ai partecipanti, dal server che reputo al momento il migliore che esiste, e cioè Siteground.

Non voglio fare pubblicità a loro, ma in 3 anni che lavoro con questo server non ho mai avuto un solo problema ne con i miei siti ne tanto meno con quelli dei miei clienti.

Altro fondamentale punto a suo favore è che ha un ottimo impatto in ottica SEO, permettendo ai motori di ricerca di trovare facilmente i contenuti, ma non voglio scendere troppo in tecnicismi odiosi.

Se stai quindi pensando di farti costruire un sito web, o fartene uno da solo, fai molta attenzione allo spazio hosting che acquisti, ce ne sono tanti validi ma anche tantissimi davvero pessimi, e quindi potresti rischiare di perdere utenti semplicemente a causa del tuo sito MOVIOLA.

Mimmo De Leonardis SWL

Vuoi creare un sito web senza commettere errori??

Partecipa al 1° corso dal vivo che ti permette di costruire durante il suo svolgimento un sito web che funziona, imparando gli strumenti web necessari e le strategie migliori per farlo decollare.

Non è un corso di motivazione, non è un corso teorico, ma è un percorso pratico dove impari ad usare gli strumenti e comprendi le strategie.

Vuoi saperne di più???

Basta cliccare questo link http://sitoweblive.com/corso-sito-web-e-strumenti-web-live/

Se reputi interessante ciò che ho scritto, o che possa aiutare un tuo amico, un tuo conoscente, non esitare a condividerlo, magari sapere anche questo potrebbe servirgli.

Se invece sei interessato/a a saperne di più sui workshop che ci saranno in futuro, o magari ti piacerebbe che ne facessi uno nella tua zona, contattami compilando il form qui sotto e sarò felice di risponderti in prima persona.

 

Ciao ed al prossimo articolo.

Mimmo De Leonardis

 





Commenta utilizzando il social che preferisci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi il menu
WhatsApp chat