fbpx
Benvenuto su SitoWebLive
COME SCRIVERE UN ARTICOLO DI UN BLOG IN MODO SEMPLICE ANCHE SE NON NE HAI MAI SCRITTO UNO

COME SCRIVERE UN ARTICOLO DI UN BLOG IN MODO SEMPLICE ANCHE SE NON NE HAI MAI SCRITTO UNO

STRUMENTI E SEQUENZE DA UTILIZZARE PER OTTENERE SUBITO DEGLI OTTIMI RISULTATI

Ciao e benvenuto/a in questo articolo dove scoprirai il modo più semplice per scrivere un articolo del tuo Blog.

Questo sistema lo utilizzo io da ormai svariati anni ed è una sintesi di tanti piccoli consigli presi in giro tra web, corsi che ho pagato profumatamente e intuizioni che ho avuto e testato.

Se ti stai chiedendo se scrivere un articolo sia facile, ti garantisco che non lo è se vuoi che il tuo articolo susciti l’effetto di spingere la gente a compiere un’azione specifica, tipo per esempio contattarti, acquistare qualcosa o altro ancora.

Diverso è se l’articolo è puramente informativo e quindi non ha come fine quello di far fare qualcosa d’importante al tuo utente bensì questo secondo tipo sia solo tipico di blog che vivono di pubblicità di altri e non delle proprie vendite.

Qui ci occuperemo del primo caso e quindi di scrivere per vendere o per far compiere un passo in avanti verso la futura vendita.

QUALI SONO GLI STRUMENTI DA UTILIZZARE PER SCRIVERE IN MODO SEMPLICE UN ARTICOLO???

Cominciamo a parlare di strumenti.

Soprattutto quando si è all’inizio della propria sfida come copywriter della propria azienda, spesso si incontra una grande difficoltà nel trovare le parole giuste, o comunque si pensa di non aver nulla da dire oltre che poche righe di scrittura.

In realtà tutto cambia nel momento in cui decidiamo di utilizzare la tecnologia alla portata di tutti ma che molto spesso viene ignorata.

Parlo della digitazione vocale.

COS’È LA DIGITAZIONE VOCALE??

È un sistema che ti permette di parlare e far si che il tuo pc, piuttosto che smartphone, scrivano ciò che gli stai dicendo – dettando.

Ma perché ci serve la digitazione vocale??

Hai mai fatto caso che quando hai un cliente di fronte e dal vivo trovi sempre tante cose da dire su qualcosa che lui ti chiede??

Invece se devi argomentare la stessa situazione con le parole, se sei all’inizio della tua carriera di copywriter della tua azienda, sintetizzi talmente tanto che in 2 righe hai scritto tutto…

Bene… quella sintesi è il titolo o il sottotitolo, perché il contenuto ce lo devi mettere inventando una discussione verbale con il tuo potenziale cliente e facendola scrivere al tuo pc o smartphone.

Una volta conclusa la trattativa, ti renderai conto di aver scritto molto di più di quello che avresti potuto immaginare.

Ora la realtà che quello che hai scritto con la digitazione vocale è ben lontana da una corretta forma grammaticale e troverai parole che sono state cambiate da fischi a fiaschi… tutto normale… non esiste una voce perfetta a tal punto che il rilevatore non sbagli nulla… così come troverai accenti e h errati.

Quindi nella seconda fase bisogna prendere il testo grezzo e rielaborarlo nel modo più corretto possibile, e senza dimenticare un passaggio fondamentale:

“scrivere in modo semplice, perché le persone non amano leggere i testi mattoni, ma le storie”

QUALI STRUMENTI DEVI UTILIZZARE PER LA DIGITAZIONE VOCALE??

Te ne do 2 di uso comune e che tutti hanno…

DIGITAZIONE VOCALE DA SMARTPHONE

Tendenzialmente nel pulsante per scegliere i simboli se lo tieni premuto un po’ compare un microfono che si attiva e serve appunto per la digitazione vocale.

DIGITAZIONE VOCALE DA PC

Da pc esiste invece la possibilità di utilizzare Drive, o meglio i documenti di Drive, che altro non sono che fogli di testo tipo il word.

Tra le funzioni di questi documenti se andiamo in strumenti troveremo proprio la funzione digitazione vocale.

Vi basterà cliccarci su che potrete dettare al vostro pc quello che volete.

Bene… risolto il problema di come creare e scrivere un articolo adesso andiamo a fare un lavoro di sequenza molto importante.

LA SEQUENZA DI SCRITTURA DI UN ARTICOLO DI BLOG

Una volta che hai il tuo articolo sistemato a livello grammaticale, c’è da trasformarlo in un contenuto che stimoli la lettura.

FASE 1 – il titolo ed il sottotitolo di un articolo

Devi trovare un titolo che stimoli la curiosità degli utenti affinchè cliccano sul tuo link perché sono incuriositi da ciò che c’è scritto.

*piccola attenzione!!! in questo articolo non tratterò le tecniche più complesse di SEO, se mai tu mio lettore ne hai mai sentito parlare.

Se puoi dopo il titolo inserisci anche un sottotitolo che anticipa in grosso modo il contenuto trattato ed eventuali problemi che risolvi, vantaggi che si ottengono ecc. ecc.

Se non ti è molto chiaro, ti basterà leggere il titolo ed il sottotitolo di questo articolo.

FASE 2 – l’introduzione con la promessa del risultato

Entra subito facendo capire il risultato che si otterrà nella lettura dell’articolo e prosegui con una piccola e non logorroica presentazione.

FASE 3 – il contenuto dell’articolo

È giunto il momento di copiare ciò che hai scritto in precedenza ed incollarlo… ma presta attenzione a questi piccoli suggerimenti:

  1. Utilizza un carattere facilmente leggibile
  2. Vai sempre a capo quando termini un periodo – il tuo articolo non avrà l’aspetto noioso di un foglietto illustrativo vecchio stampo dei medicinali
  3. Se puoi dividi il tuo articolo i paragrafi brevi con un nuovo titolo chi lo introduce – rivedi questo articolo che ho scritto
  4. Inserisci immagini e video

FASE 4 – la chiamata all’azione per il lettore

Bene… una volta completato il corpo del tuo articolo non ci resta che chiamare i nostri utenti lettori a compiere un’azione… in gergo chiamata CTA – Call To Action

Non temere di farlo…

Fa compiere loro un’azione, come io farò ora con te.

Le persone vanno stimolate, altrimenti non rispondono ai nostri segnali.

Io per esempio adesso ti dirò che se ti è piaciuto questo articolo e lo hai ritenuto utile, molto probabilmente potrà interessarti scaricare GRATUITAMENTE il REPORT:

COME OTTENERE NUOVI CLIENTI UTILIZZANDO IL WEB

Fai questo anche tu…

E se è ti va chiedi anche di condividerlo con i suoi amici.

Bene siamo giunti al termine di questo articolo, e spero che tu lo abbia davvero ritenuto utile e che ne possa trarre il massimo profitto da esso.

Piuttosto…

se ti è piaciuto questo articolo e lo hai ritenuto utile, molto probabilmente potrà interessarti scaricare GRATUITAMENTE il REPORT:

COME OTTENERE NUOVI CLIENTI UTILIZZANDO IL WEB

Puoi richiedere il report cliccando il bottone

Ciao e ci vediamo nel prossimo articolo.

HAI SCARICATO GRATUITAMENTE IL REPORT:

LE 10 DOMANDE DA FARE AI CLIENTI CHE FARANNO VOLARE IL TUO BUSINESS

Contattami come preferisci

commenta con facebook

Commenta utilizzando il social che preferisci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi il menu
WhatsApp chat