fbpx
Benvenuto su SitoWebLive
Ma Facebook funziona per le aziende oppure no???

Ma Facebook funziona per le aziende oppure no???

DIAMO UN PO’ DI NUMERI E SFATIAMO IL MITO CHE FACEBOOK NON FUNZIONA

Facebook non funziona e non porta risultati.

Quest’affermazione è ormai diventata vera e propria consuetudine nelle persone e quindi imprenditori che utilizzano il social per promuovere la propria attività.

Nel 99.99% dei casi devo dire che è pura verità, ma questo accade principalmente per dei motivi alquanto semplici e banali che fanno in modo che si verifichi il disastro.

Cominciamo a vedere quali sono i 4 principali motivi che portano a questo tipo di affermazione:

  1. Scarsa o assoluta non conoscenza degli strumenti
  2. Scarsa o assoluta non conoscenza del proprio target di riferimento
  3. Budget talmente bassi che non schioderebbero neanche un topo a comprare formaggio gratis
  4. Costanza nella pubblicazione di contenuti organici pari allo scarso o scadente

Questi sono i motivi per il quale Facebook non ti porta utili e fatturato in azienda, e con questi abbiamo risolto il problema del 99% delle persone e quindi imprenditori che dicono che Facebook non funziona.

Prima di analizzare questi 4 punti e mostrarti un caso di successo, voglio dirti una cosa molto semplice:

non correre dietro le nuove mode se esse non sono testate e comprovate… oggi si parla di Tik-Tok, ieri si parlava di SnapChat, avantieri si parlava dei Pokemon… stai attento che ciò che funziona duri nel tempo, esattamente come tutto il gruppo Facebook.

Tutti pensiamo che sia facile ottenere vendite online, questo è purtroppo un problema grande, ma in realtà è come, se non peggio, di ottenere vendite nella realtà, semplicemente perché il tuo cliente vede i tuoi competitor ad un clic e non a metri di distanza.

Fatta questa nuova premessa, cominciamo a valutare gli errori.

SCARSA O ASSOLUTA NON CONOSCENZA DEGLI STRUMENTI FACEBOOK BUSINESS

In molti ci si avventura nella pubblicazione e nella sponsorizzazione di immagini, video e testi su facebook, ma la domanda che ti pongo è: “conosci i sistemi per ottenere il massimo risultato al minimo prezzo??”

Facebook mette a disposizione una serie di strumenti che ti permettono di migliorare le performance dei tuoi contenuti sponsorizzati, quelli dove investi denaro per intenderci, ma come nel 99% delle persone, anche  tu mi dirai che non sai neanche di cosa stiamo parlando.

Bene, prima di addentrarti nuovamente in prodotti pubblicitari a pagamento, forse sarebbe il caso di conoscerli e saperli utilizzare, ne va del tuo portafogli… e se ti affidi ad un’agenzia, assicurati che loro sappino utilizzarli a dovere, perché di vino buono in giro ce né poco.

SCARSA O ASSOLUTA NON CONOSCENZA DEL PROPRIO TARGET DI RIFERIMENTO

“Conosci il tuo pubblico di riferimento nello specifico?? Sai cosa vuole, cosa desidera, cosa lo smuove per acquistare??”.

Se crei solo post essenzialmente pubblicitari, finirai nel caos generale e risulterai potenzialmente inutile come tanti altri tuoi concorrenti.

Se invece sai smuovere con le tue parole scritte o video, con i tuoi testi o con i tuoi titoli i tuoi clienti, probabilmente questo ti permetterà di essere notato e quindi di trasformare gli utenti del web in clienti.

Per conoscere il proprio pubblico di riferimento, non basta semplicemente pensarlo ma va fatta una vera e propria analisi che ti permetta di trascrivere tutto ciò ti possa aiutare a coinvolgerlo.

BUDGET TALMENTE BASSI CHE NON SCHIODEREBBERO NEANCHE UN TOPO A COMPRARE FORMAGGIO GRATIS

Ho visto aziende pensare di ottenere risultati investendo solo 1 misero euro al giorno su Facebook.

Ora premesso che questa cosa potesse andare bene nel 2011, quando Zuckerberg decise che era giunta l’ora di monetizzare anche in Italia, oggi siamo nel 2020 e non funziona più così.

Per ottenere risultati servono budget importanti, perché la concorrenza, al pari della comunicazione fatta, è tantissima e quindi non si può pretendere di andare al ristorante da 100 euro con 10 euro in tasca… (citazione calcistica che in questo caso calza davvero a pennello…)

Per ottenere risultati serve budget e programmazione sensata dell’utilizzo del budget, altrimenti si finisce che lo si consuma in un niente e senza risultati.

Qual è il budget da investire??

Come poc’anzi detto, non è 1 euro al giorno, ma non deve essere neanche 1000 euro al giorno se sei una piccola realtà… il budget si stabilisce in base a quali sono gli obiettivi, ai tempi ed ai test da eseguire… non si gioca con il budget a disposizione.

Se vendo pizze in una zona ben definita, non sarà 1 euro appunto, ma potrebbero essere almeno da 5 a 10 euro al giorno più eventuali iniezioni di capitali se necessario per le sponsorizzazioni pubblicitarie, più altro budget per la cura a 360° della pagina Facebook.

Solo allora si potrà pensare di iniziare ad ottenere risultati e di poter dire che Facebook funziona.

COSTANZA NELLA PUBBLICAZIONE DI CONTENUTI ORGANICI PARI ALLO SCARSO O SCADENTE

Quanti post annui metti sulla tua pagina di Facebook?

Sono il numero adeguato per il tuo pubblico??

Purtroppo molto spesso mi imbatto in pagine Facebook abbandonate da mesi e anni e dall’altra parte c’è chi dice che non funziona…

E ci credo che non funziona, non pubblichi nulla che possa essere d’interesse da un’eternità…

La pubblicazione costante e programmata dei post, aiuta innanzitutto a tenere alto l’interesse per la pagina da parte dei follower e poi ti permette di ottenerne altri grazie alle condivisioni che gli stessi tuoi follower possono fare.

L’algoritmo di Facebook, misura anche questo, quindi più una pagina è attiva nella pubblicazione organica dei post (quelli gratis per intenderci) più Facebook ha una buona considerazione della stessa.

Ragion per cui mai abbandonare le pagine con lunghi periodi di inattività, piuttosto organizzarsi con una programmazione avanzata della pubblicazione dei post… della serie mi impegno un giorno a creare i post e copro un intero mese.

UNA STORIA DI SUCCESSO DI UNA PICCOLA AZIENDA COMMERCIALE GRAZIE A FACEBOOK

Quella che ti racconterò è la storia di successo di un’azienda che commercializza prodotti.

Per privacy non dirò né il nome dell’azienda né il prodotto commercializzato.

Se mi conosci sai che chiacchiere ne dico ZERO e che quello che ti mostrerò sono solo numeri reali.

Federico (nome finto logicamente) è il titolare di un’azienda, lavora bene ed è una persona molto preparata nel suo lavoro (serve essere bravi, altrimenti il solo marketing muore dopo aver ottenuto la 1^ vendita).

Federico è una persona aperta all’innovazione e capisce che Facebook è un posto che i suoi potenziali clienti frequentano, quindi decide di puntare su questo strumento di marketing.

Questi i numeri del 2019

  • Post organici pubblicati 88
  • Campagne pubblicitarie 47
  • Budget a disposizione € 15mila così utilizzato:
  1. Pubblicità Facebook € 7942,60
  2. Spese tecniche di gestione € 4200
  3. Altri investimenti pubblicitari € 2800
  • Fatturato 2018 = € 561mila
  • Fatturato 2019 = € 986 mila
  • Crescita € + 425mila = + 75,8%

 

Vuoi sapere chi è??

Te lo direi volentieri ma non posso.

A meno che tu decida di voler imparare a fare come lui.

In quel caso ti consiglio di frequentare il mio prossimo corso FACEBOOK PROFESSIONAL TRAINING, ed in quell’occasione ti mostrerò tutto quello di cui ti ho parlato, e ti guiderò passo passo all’utilizzo corretto di Facebook, affinchè tu possa dire: “FACEBOOK FUNZIONA”

commenta con facebook

Commenta utilizzando il social che preferisci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi il menu
WhatsApp chat