fbpx
Benvenuto su SitoWebLive
COS’E’ IL PIXEL DI FACEBOOK??

COS’E’ IL PIXEL DI FACEBOOK??

⦏⦏ E TU CE L’HAI UN PUBBLICO??? ⦐⦐

Quante volte ti succede di fare una ricerca di un prodotto magari, in una grande struttura di elettrodomestici, elettronica o abbigliamento e poi per diverso tempo ti ritrovi su Facebook tantissime promozioni su articoli simili a quelli che hai cercato?

Se sei una piccola azienda o sei un libero professionista sappi che anche tu puoi fare lo stesso e cioè proporre i tuoi prodotti o i tuoi servizi a gente che li ha già cercati.

Prerogativa di molti piccoli imprenditori è pensare che questo tipo di campagna pubblicitaria possa essere fatta solo dalle grandi aziende, mentre in realtà anche una piccola bottega di paese può utilizzare questo sistema per aumentare la sua clientela o farsi conoscere meglio nel mondo di Internet da un pubblico più qualificato ai propri servizi e quindi in target.

Per poterlo fare non servono conoscenze pazzesche ma serve solamente capire qual è il giusto modo e quali sono gli strumenti messi a disposizione e da utilizzare.

Oggi infatti voglio parlarti di uno strumento che Facebook mette a disposizione gratuitamente ma che molti piccoli imprenditori e spesso anche grandi non conoscono.
Questo strumento si chiama pixel.

Il pixel è un frammento di codice che permette di poter selezionare il proprio pubblico una volta che ha visitato il proprio blog; in questo modo è possibile fare una campagna promozionale personalizzata alle persone che già ci conoscono.

Cerco di spiegartelo in maniera ancora più semplice.
Facebook si concede l’utilizzo di questo codice, che è univoco e personale, che viene inserito all’interno del proprio blog o sito web; successivamente tutte le persone che da Facebook vanno a visitare il nostro sito vengono catturate.

Logicamente per privacy noi non possiamo sapere chi sono, ma possiamo visualizzare un contenitore chiamato pubblico personalizzato che contiene il numero di utenti che sono passati da Facebook al nostro blog grazie a dei post che permettono di farlo.

A questo punto quando andremo a creare una campagna pubblicitaria su Facebook diremo allo stesso di utilizzare il pubblico personalizzato che ha visitato il nostro blog o piuttosto che ha visitato un esclusivo prodotto o un’esclusiva pagina del sito, esattamente come fanno le grandi aziende quando noi cerchiamo un prodotto da loro.

Le possibilità di aumentare la propria clientela in questo modo sono maggiori perché è gente che contattiamo dopo che ha già avuto modo di conoscerci, avendo visitato il nostro sito web, e quindi è più in target con i nostri prodotti o servizi.

Se reputi interessante ciò che ho scritto, o che possa aiutare un tuo amico, un tuo conoscente, non esitare a condividerlo, magari sapere anche questo potrebbe servirgli.

Se invece sei interessato/a a saperne di più sui workshop che ci saranno in futuro, o magari ti piacerebbe che ne facessi uno nella tua zona, contattami compilando il form qui sotto e sarò felice di risponderti in prima persona.

 

Ciao ed al prossimo articolo.

Mimmo De Leonardis





Commenta utilizzando il social che preferisci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi il menu
WhatsApp chat