Archivi tag: cattuare clienti

come ottenere un sito web che funziona

Oltre ai contenuti importanti per gli utenti che leggono il sito, serve anche un gran lavoro per dare fiducia. I social sono solo gli strumenti che ti possono dare la marcia in più per divulgare le tue idee, prodotti, attività.

Incontro con un vero Artista – perchè una pagina Facebook con 5mila like non porta risultati

Oggi ho avuto la fortuna di poter incontrare una persona un po’ particolare che mi ha chiesto una mano per poterlo aiutare a vendere il suo prodotto.

Perché parlo di fortuna e di persona particolare?

Semplicemente perché lui si definisce un artigiano ma io lo definirei un vero artista.

Detto questo il nostro incontro è stato molto positivo per certi versi e negativo per altri (dal punto di vista economico per me).

Ma vado subito alla spiegazione del punto 1 e del perché questo incontro è stato così particolare e positivo.

Questo artista, di cui non faccio nome, riesce a riprodurre qualsiasi cosa come fosse un pittore ma utilizzando il bronzo.

Sono opere davvero uniche e possono trovare diverse collocazioni sia nel mondo dell’arte e quindi dei collezionisti, sia anche in case di benestanti che amano le opere uniche.

Opere che quindi non possono essere riprodotte in nessun modo, proprio perché resta l’unicità e l’artigianalità che questo personaggio riesce a dargli.

Il suo problema, che lui stesso conosce benissimo, è non sa nulla della materia del web!!

Non parlo di conoscerla a livello tecnico, dico proprio che non sa come si utilizza in tutte le sue forme.

Non frequenta Facebook, non ha un sito web, non ha un profilo Instagram o una scheda MyBusiness di Google, nè tanto meno saprebbe da dove partire per cominciare.

Tutto ciò che lui possiede è stato creato in modo discreto dal figlio; parliamo principalmente di una pagina professionale su Facebook che ha in sé circa 5 mila like.

Non male viene subito da pensare!!

Ciò che giustamente lui lamenta è che di questi 5 mila like nessuno mai ha acquistato un solo pezzo delle sue opere; sia che siano pezzi di poco valore o realmente importanti.

Quindi in realtà questa pagina con 5mila like non porta i risultati sperati.

Continua a leggere

Sei sicuro che la tua pubblicità su facebook funziona, oppure commetti questi errori grossolani??

IL PROFILO PERSONALE DI FACEBOOK – CAPITOLO 2

In questo secondo capitolo dedicato a facebook, parleremo del profilo personale, ma non delle foto da utilizzare, o delle impostazioni semplici, ma del modo più corretto di utilizzarlo se hai anche un’attività imprenditoriale al seguito, e proteggerlo da attacchi esterni.

Quando ci si iscrive a Facebook la prima cosa che ci viene chiesta è quella di creare un profilo personale.

Senza un profilo personale non è possibile creare tutto quello che Facebook mette a disposizione, e quindi pagine aziendali, gruppi tematici, eventi, e soprattutto per chi lavora con il social in maniera professionale con il Business Manager.

Il profilo personale è la rappresentazione di chi siamo nella vita quotidiana e solo successivamente nella vita professionale, va da se che comunque può essere anche utilizzato come strumento per veicolare i nostri messaggi business verso i nostri amici conoscenti parenti, ma senza esagerare.

Perchè dico senza esagerare con i messaggi pubblicitari??

Semplicemente perchè la gente quando è il facebook è come se fosse in un bar con amici!! lo ricordi questo??

Ecco, io ed anche te, quando siamo in un bar, non vogliamo troppe scocciature da venditori ambulanti che provano a venderci rose, piuttosto che aspirapolveri, o qualunque altra cosa, soprattutto se non sono di nostro gradimento.

Sei d’accordo con me su questa affermazione?? penso di si!! Continua a leggere

COME FARTI DARE FIDUCIA DAI TUOI POTENZIALI CLIENTI

UNA STRATEGIA MOLTO FORTE PER ACQUISIRE NUOVI CLIENTI, MA CHE SE PROPONI BUFALE TI TORNA IN DIETRO IN MODO VIOLENTO

In Italia, e nel sud ancor di più, è radicata una mentalità di diffidenza nei confronti di chi ha una partita iva ed offre quindi un prodotto o servizio in cambio di soldi, ed a volte anche gratis.

Siamo sempre con gli occhi ben spalancati per evitare di prendere fregature, che negli anni passati sono state davvero tante, e molto probabilmente facciamo anche bene, visto il nostro aver vissuto in Italia.

Come possiamo quindi riuscire a comunicare in modo persuasivo con i nostri potenziali clienti, facendoli fidare di noi ed allontanando dalla loro mente il pensiero che potrebbero trovarsi di fronte una fregatura??

La risposta è: “NON ESISTE NESSUN MODO SE IL POTENZIALE CLIENTE NON TI CONOSCE!!”

Se ti trovi per la prima volta di fronte ad un nuovo cliente, non esiste modo per non fargli passare dalla mente che può trovarsi di fronte ad una fregatura.

Quando parlo di fregatura, non intendo solo truffa, ma anche situazioni spiacevoli che potrebbero verificarsi:

  • Ritardi
  • Malfunzionamenti
  • Scarsa qualità
  • Mancanza di assistenza
  • ecc. ecc.

Sono decine, se non centinaia, e tutte situazioni che vuoi o non vuoi tutti noi quando ci troviamo di fronte ad un nuovo acquisto o nuovo fornitore pensiamo, e molto spesso accade anche quando già conosciamo il nostro venditore o professionista. Continua a leggere

PERCHE’ IL WEB E’ UNA COSA SEMPLICE ED ALLA PORTATA DI TUTTI??

Durante tutti questi anni in cui ho potuto studiare e mettere in pratica una serie di tecniche per creare una presenza online per le aziende con cui collaboro, ho notato semplicemente una cosa: “IL WEB E’ UNA COSA SEMPLICE ma soprattutto ALLA PORTATA DI TUTTI”.

Spesso mi sono ritrovato di fronte ad inserzioni su facebook piuttosto che a ricerche su google che cercavano di insegnarmi fantomatiche strategie su come conquistare clienti sul web, grazie all’ultima stupefacente tecnica segreta arrivata direttamente dagli stati uniti d’America, piuttosto che dalla foresta incantata della Transilvania.

Nulla di sbagliato, ci mancherebbe altro, anzi a volte funzionano anche, ma tutto questo baccano viene fatto solo ed esclusivamente per tirar dentro proprio dei nuovi potenziali clienti che magari vedono qualche risultato e quindi sono disposti successivamente ad acquistare da te.

Purtroppo però spesso è solo baccano e poca sostanza.

Si pensa che il web sia una cosa differente dal mondo reale, si pensa che nel web gli utenti abbiano dei comportamenti particolari, si pensa che il web sia un posto dove solo grandi esperti possono competere per accaparrarsi i potenziali clienti. Continua a leggere

LE SUPERCAZZOLE NEI SITI WEB – la tecnica segreta che ti aiuterà a scrivere testi che migliorano la tua presenza online

L’ultimo articolo che ho scritto la scorsa settimana, narrava le gesta eroiche delle frasi scritte sui siti web…

Non è vero!!!

Nell’ultimo articolo ho messo all’inferno 9 tipi di frasi che se usate nelle descrizioni e spiegazioni in un sito web, non servono a nulla, anzi molte volte generano solo confusione nel lettore.

Peggio di una semplice frase, ci sono dei paragrafi che sono delle vere e proprie supercazzole.

Non sai cosa sia una supercazzola???

Ok ti faccio un esempio tratto dal film “AMICI MIEI” – film storico interpretato da dei grandi attori del cinema italiano.

La loro supercazzola dice all’incirca questo:

“Antani come se fosse antani, bituminato alla supercazzola del primo o del secondo scappellamento a destra per due??”

Come vedi è una frase dove un’accozzaglia di parole provano a dare un senso che non esiste.

Mentre questa è stata voluta, e spesso per gioco si utilizza per scherzare con gli amici, nei siti web nascono dopo lunghe ed approfondite ricerche, e si utilizzano per far comprendere qualcosa al lettore. Continua a leggere

PERCHE’ FARSI UN SITO E’ MEGLIO CHE FARSELO FARE???

La funzione che deve svolgere un sito web è:

PARLARE AL POSTO TUO, ESATTAMENTE COME QUANDO SEI IN UNA TRATTATIVA.

Il problema che spesso si verifica è che i siti web parlano di prodotti, servizi e non hanno nessun tipo di comunicazione che spinga un utente ad acquistare da te.

Sono quasi tutti incentrati sul parlare della meravigliosa qualità del prodotto che offriamo, senza pensare che dall’altra parte abbiamo una persona e non un ebete qualunque.

Se sei un commerciante, un libero professionista, o un imprenditore di qualunque settore, il tuo obiettivo è vendere qualcosa.

Se sei una persona scaltra ed intelligente, riesci a portare a termine trattative ottime e succulente dal punto di vista economico, quando hai un potenziale cliente di fronte a quattr’occhi.

Perché quindi un sito web deve essere diverso da te??

Perché nel sito web si parla come se ci fosse un ebete a leggere, che acquisterebbe solo perché il tuo sito è graficamente bello ed è pieno di prodotti??

Sbaglio o comunque quando fai una trattativa di lavoro la cosa risulta un tantino più complessa di quello che viene scritto in un normale sito web??

Ecco questo è uno dei principali motivi per cui un sito web non funziona e non serve assolutamente a nulla. Continua a leggere

“La lobby segreta dei web-master”

Quando ho iniziato a scrivere questo Blog, l’ho fatto con uno scopo ben preciso: portare all’attenzione di molti utenti L’INUTILITÀ DI UN SITO WEB.

Ci sono passato, e so cosa significa avere un sito assolutamente inutile, che non cerca nessuno, che non ha contenuti di valore, che non interessa a nessun tipo di pubblico.

Sto parlando di circa 10 anni fa, ed ero convinto che avrei spaccato il mondo, che mi sarebbero entrati tantissimi soldi e clienti nuovi; invece fu il peggiore investimento che avessi mai fatto per il mio negozio di arredamento.

Nome del dominio pessimo, hosting (spazio dove è ospitato il sito web) pessimo, traffico inesistente, contenuti inutili, grafica discreta, ma in realtà la grafica vale meno di niente.

4 anni di sito web e non ho mai avuto un cliente nuovo.

Nel momento in cui ho chiuso la mia attività di arredamento ed ho iniziato un nuovo percorso di studi e di ricerche, ho anche compreso tutto ciò che non andava in quel sito web, ed anche nel 99% dei siti web presenti online.

Nel momento in cui ho preso questa decisione di spiegare l’inutilità dei siti web, ero cosciente, e lo sono tutt’ora, di mettermi contro una marea di COSTRUTTORI di Siti Web, ed una altrettanto larga schiera di utenti che vuoi o non vuoi preferiranno sempre farsi fare le cose da qualcuno, possibilmente a basso costo, piuttosto che imparare davvero a maneggiare in prima persona gli strumenti che il Web ti mette a disposizione.

Non è un Blog rivolto quindi a chi pensa con furbizia, e crede di riuscire ad avere un prodotto ottimo ad un prezzo basso; non è assolutamente il luogo più adatto per questi lettori.

Nel mio Blog il concetto da comprendere è uno solo: Continua a leggere

Il web porta clienti nuovi, solo se sai come fare!!

Per una buona parte di imprenditori è una cosa davvero incomprensibile, per una piccola parte è qualcosa che attrae ma che ancora non si può definire amore.

Per me prima di 5/6 anni fa era come sentir parlare in aramaico.

Di cosa sto parlando??

Del sito web!!!

Perchè è incomprensibile per molti??

Semplicemente perchè chi te ne parla, ama riempirsi la bocca di paroloni incomprensibili che fanno pensare a riti di sette massoniche, che con i loro artifizi e raggiri, sono in grado di dominare il mondo.

Una miriade di parole spaventose che alla fine fanno desistere tantissimi imprenditori, giovani o non giovani, che spaventati da questo, preferiscono delegare ad agenzie di web design, la loro presenza online.

Questa delega, che spesso può costarti anche bei soldini, purtroppo porta spesso ad un solo risultato: “LA TUA PRESENZA ONLINE NON VALE NULLA.”

Se non credi a me ed a ciò che sto scrivendo, ma conosci qualcuno che ha un sito web, prova a chiedergli cosa gli ha fruttato dal giorno in cui l’ha fatto creare ad oggi.

La risposta che otterrai è nel 95% dei casi: “NULLA”

Questo è dovuto dal fatto che tutti gli strumenti utilizzati sono semplicemente inutili se non li conosci tu in prima persona.

Ti faccio un esempio. Continua a leggere