LE 3 BASI STRUTTURALI PER COSTRUIRE LA PRESENZA ONLINE DI UN’AZIENDA

Oggi voglio parlarti, sia come articolo scritto che con video, di quelli che sono le 3 basi strutturali e principali che servono affinché un’azienda abbia successo con la sua presenza online.

  1. Costanza, tempo e pazienza
  2. Creazione di contenuti importanti per il proprio pubblico di riferimento
  3. Tracciamento e ottimizzazione dei risultati

COSTANZA, TEMPO E PAZIENZA

Avere costanza, tempo e pazienza è il primo ingrediente, la prima base strutturale, che ti permetterà di poter migliorare la tua presenza online o di farla esplodere.

Infatti non si può pensare che tutto possa accadere assolutamente per caso.

Così come quando lanciamo un’azienda offline e sappiamo già che i primi tempi saranno duri e che bisogna sempre migliorare, la stessa cosa accade quando si lancia un azienda online.

Ci tengo sempre a precisare che quando parlo di on-line non parlo necessariamente di ecommerce, anzi quello è un argomento differente e spesso molto ingarbugliato, ma di essere presenti per poter attrarre nuovi clienti verso il proprio negozio fisico ufficio, o comunque verso la propria attività offline.

Purtroppo si sente sempre di più dire in giro che in poco tempo riuscirai ad avere dei risultati enormi dai grandi e fantomatici guru della comunicazione.

Questi dicono spesso che esistono delle Arti segrete per poterti far avere successo con un solo click, o tutta questa serie di affermazioni simili.

Beh sappi che queste sono tutte frottole, e che dietro si nascondono le più grandi fregature che un imprenditore per prendere, tipo acquistare infoprodotti di scarsa utilità.

Si certo i segreti ci sono ed esistono ma bisogna in ogni caso comprenderli e farseli scrivere sul proprio DNA, o farli scorrere nelle proprie vene,  in modo tale da poterli padroneggiare e gestire per implementare nel momento giusto.

Per fare anche questo serve costanza, tempo e pazienza che devono essere alla base se si vuole utilizzare il web per creare una presenza online dell’azienda di tutto rispetto e che porti utili.

Se pensi davvero che in pochi giorni riuscirai a diventare un Super imprenditore grazie al web, sappi che stai percorrendo la strada sbagliata o ti sei fatto un’indea sballata di come realmente funziona la giostra del web.

Si sa da sempre che nulla ed assolutamente nulla arriva per caso ma tutto è un processo di situazioni, di studi e ricerche che si evolvono giorno per giorno, mese dopo mese, anno dopo anno.

Siamo noi stessi i primi a capire i passi da gigante che abbiamo fatto negli anni per creare un’azienda, e se ci guardiamo indietro ci possiamo accorgere di che mole di lavoro abbiamo svolto per arrivare dove siamo.

Ecco questo è un processo e non sicuramente una situazione casuale.

Forse ti stai chiedendo quanto tempo ti ci vorrà affinché tu possa ottenere dei risultati anche nel web!!

Tutto dipenderà da quanto tempo decidi di dedicare a questa integrazione del tuo lavoro per costruire buona parte del tuo futuro o meglio ancora per combattere anche oggi nel presente mercato.

Dico sempre che applicandosi costantemente anche solo 1 ora al giorno, i risultati si potranno vedere anche in un arco temporale molto breve.

Se consideri che il web corre molto più velocemente dell’offline, ti potrebbe anche bastare 1 anno o sei mesi per iniziare a vedere arrivare i tuoi primi risultati.

Tempo molto più basso se pensiamo al mondo offline dove spesso dobbiamo aspettare anche 5 anni e dedicando anche 10 ore al giorno.

 

CREAZIONE DI CONTENUTI IMPORTANTI PER IL PROPRIO PUBBLICO DI RIFERIMENTO

Una volta che ti sei armato dell’idea che hai necessità di tempo, di pazienza e di Costanza devi sapere che è importante fondamentalmente per creare la presenza online di un’azienda, il contenuto che si mostra il proprio pubblico di riferimento.

Ma cosa sono questi benedetti contenuti??

I contenuti sono tutta quella serie di azioni che necessitano per aiutare il proprio pubblico a risolvere problemi o a migliorare le loro condizioni di vita.

Per contenuti possiamo intendere un articolo scritto piuttosto che un video, oppure un libro, oppure un eBook (libro digitale), oppure un report, o comunque tutti gli strumenti che come scopo principale hanno quello di formare ed aiutare il nostro pubblico di riferimento.

Come vedi non ho parlato di vendere un prodotto o un servizio, ma di aiutare il pubblico a comprendere come potersi liberare di un problema o come poter migliorare il loro stato attuale.

Il prodotto viene successivamente e la vendita anche.

Non devi essere tu a propinare prodotti In maniera frettolosa e piazzista, ma deve essere quasi il tuo pubblico a volere i tuoi prodotti.

Ti faccio un esempio molto semplice per comprendere subito quali sono i contenuti che dovresti creare e come dovresti crearli.

Quando hai a che fare con un cliente la prima cosa che viene naturale è quella di risolvere i dubbi e le obiezioni del cliente può avere.

Personalmente, essendo stato nel settore dell’arredamento per ben 18 anni, posso dirti che quando arrivava un cliente e voleva essere progettato la cucina, non si partiva subito con il prezzo, anche perché non avrebbe avuto senso, ma si cercava di capire qual era l’esigenza del cliente e quindi di conseguenza progettare la sua cucina in modo tale da permettergli di risolvere tutte le problematiche a cui bisognava andare incontro, e assecondare le esigenze stesse del potenziale cliente.

Quindi per prima cosa si ascoltava il cliente e si chiedeva qual erano le sue esigenze dopodiché si passava alla fase di studio per poter risolvere e migliorare le aspettative stesse del cliente.

Queste sono tutte situazioni che si verificano quasi sempre in qualsiasi settore.

Quindi nella realtà, prima ascoltiamo i problemi e le esigenze dei nostri potenziali clienti, dopodiché risolviamo il loro i problemi.

Solo dopo possiamo presentare un prodotto che sarà la soluzione ideale per il nostro cliente.

Se questo lo facciamo nella vita reale, perchè non dovremmo farlo nel web?

Dall’altra parte del monitor non ci sono imbecilli, ma persone, quindi vanno trattati esattamente come li trattiamo nella realtà.

Come posso fare questo online e quindi creare contenuti importanti e che attraggono i potenziali clienti ???

Il modo più semplice è prendere spunto da tutte le situazioni offline che viviamo e portarle per iscritto o in video nel nostro sito web, piuttosto che nella nostra pagina Facebook, o sul nostro profilo Instagram o LinkedIn o magari su tutte quelli che sono gli strumenti che utilizziamo per presentarci al nostro pubblico di riferimento.

Se un cliente ci pone in obiezione offline la dobbiamo prendere come una cosa molto positiva, perché ci permetterà di creare un articolo o un video dove spieghiamo in quella specifica situazione come potersi comportare per risolvere quel tipo di problema.

Questo alla fine sarà da considerarsi un contenuto importante per il nostro pubblico di riferimento.

Ricorda sempre che la gente non cerca pubblicità online ma cerca soluzioni ai propri problemi o cerca come migliorare la sua situazione attuale.

È fondamentale comprendere questo affinché tu possa iniziare a creare questi contenuti.

Tempo fa ho ascoltato una frase che mi ha colpito molto e che voglio riportarti.

Quando scrivi un articolo devi pensare che ogni parola scritta è un soldato messo a tua completa disposizione che combatterà per te 24 ore al giorno, 365 giorni l’anno, e senza mai chiederti stipendi, TFR, ferie ed altro

Se i tuoi soldati sono ben addestrati e quindi sanno dove devono colpire il tuo esercito potrà vincere la guerra.

Diversamente se sono solo soldati mandati a casaccio sul campo di battaglia molto probabilmente non otterrai risultati e ne uscirai anche sconfitto.

Detto questo quando crei un contenuto che sia video o che sia scritto ricordati queste parole e vedrai che la voglia ti verrà sempre di più.

 

TRACCIARE E OTTIMIZZARE DEI RISULTATI

Una volta che sono stati prodotti contenuti abbiamo la necessità di promuoverli affinché possano raggiungere il nostro pubblico di riferimento.

Non possiamo aspettarci che tutto accada da sé, perché se pensiamo che da soli possano raggiungere il nostro pubblico, possiamo tranquillamente cominciare anche a pensare di aspettare qualche decennio, forse, per riuscire a vedere qualche risultato.

Quello che però molti non sanno e soprattutto non fanno è proprio quello di promuovere e tracciare i risultati.

Per tracciare si intende, seguire passo passo tutte le evoluzioni che le nostre promozioni hanno.

Non è un compito difficile, anzi è anche piuttosto semplice, ma è estremamente importante farlo e comprendere come farlo.

Dobbiamo riuscire a capire che effetto hanno avuto le nostre campagne promozionali e pian piano  testare piccoli cambiamenti affinché si possano ottenere sempre miglioramenti nei risultati.

Ti faccio un esempio

Se ho scritto un articolo sul mio blog e poi decido di pubblicizzarlo su Facebook, non posso non pensare di capire come sta procedendo la campagna promozionale, non posso fare a meno di provare e testare nuove azioni e soluzioni affinché questa campagna abbia un maggior riscontro e quindi portarmi sempre migliori risultati.

È totalmente fuori di testa pensare di aver costruito un ottimo contenuto e quindi credere di aver completato l’opera senza aver fatto un’ottima campagna promozionale di quel contenuto stesso.

Così com’è altrettanto fuori di testa pensare di promuovere e far conoscere la propria azienda semplicemente provando una campagna promozionale unica.

Proprio su facebook esistono strumenti molto semplici da utilizzare per poter testare contemporaneamente immagini, titoli e testi, che sono le principali fonti di attrazioni di un traffico di utenti.

Se riesco a comprendere cosa funziona meglio, posso quindi ottimizzare la mia campagna promozionale ottenendo migliori risultati, rispetto a ciò che avrei ottenuto mandando i promozione la prima cosa che secondo il nostro punto di vista va bene.

La cosa che ti accorgi quando inizi a testare, che molto spesso, e soprattutto all’inizio, ciò che noi pensiamo possa colpire, in realtà fa spesso cilecca.

Tracciare e testare sono praticamente le armi che si affilano pian piano, dopo che abbiamo  costruito i contenuti che vanno proposti nel tempo al nostro pubblico di riferimento.

Se hai dubbi, o domande, puoi utilizzare la LIVE-CHAT per scrivermi, e cercherò di risponderti nel minor tempo possibile.

Oppure puoi scrivermi una email a sitoweblive73@gmail.com

o scrivermi con whatsapp al numero 3334986168

Ciao Mimmo De Leonardis

Commenta utilizzando il social che preferisci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.