Archivi categoria: errori

Un errore di molti o quasi tutti i siti web

Meglio che ti fai un sito da solo che non commettere l’errore di pagare per avere il clone inutile di qualcun altro.

Sei sicuro che la tua pubblicità su facebook funziona, oppure commetti questi errori grossolani??

Protetto: Errori da evitare nei testi di un Blog, se il tuo pubblico non ti conosce già

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

LE SUPERCAZZOLE NEI SITI WEB – la tecnica segreta che ti aiuterà a scrivere testi che migliorano la tua presenza online

L’ultimo articolo che ho scritto la scorsa settimana, narrava le gesta eroiche delle frasi scritte sui siti web…

Non è vero!!!

Nell’ultimo articolo ho messo all’inferno 9 tipi di frasi che se usate nelle descrizioni e spiegazioni in un sito web, non servono a nulla, anzi molte volte generano solo confusione nel lettore.

Peggio di una semplice frase, ci sono dei paragrafi che sono delle vere e proprie supercazzole.

Non sai cosa sia una supercazzola???

Ok ti faccio un esempio tratto dal film “AMICI MIEI” – film storico interpretato da dei grandi attori del cinema italiano.

La loro supercazzola dice all’incirca questo:

“Antani come se fosse antani, bituminato alla supercazzola del primo o del secondo scappellamento a destra per due??”

Come vedi è una frase dove un’accozzaglia di parole provano a dare un senso che non esiste.

Mentre questa è stata voluta, e spesso per gioco si utilizza per scherzare con gli amici, nei siti web nascono dopo lunghe ed approfondite ricerche, e si utilizzano per far comprendere qualcosa al lettore. Continua a leggere

VIAGGIO ALL’INFERNO DELLE FRASI PIU’ INUTILI DEI SITI WEB.

Negli ultimi mesi sono stato davvero impegnato nell’ideare, preparare, testare e dare vita a dei workshop che mi hanno davvero riempito di soddisfazione.

Workshop che continueranno a fare, e che si evolveranno sempre in meglio.

Ma oggi è giunto il momento di ricominciare a scrivere.

Durante i workshop c’è una parte che trattiamo, che fa davvero riflettere molto, soprattutto fa riflettere chi ha già un sito web.

Chi riflette è appunto chi è coinvolto, e mentre ci pensa magari cerca di nascondersi, allo stesso modo di quando la professoressa doveva interrogare, e si cercava in qualche modo di diventare invisibili.

Sensazioni uniche che riusciamo a provare solo quando sappiamo di essere in difetto e di aver non fatto bene qualcosa.

La parte di cui parlo è l’inutilità delle frasi usate nei siti web.

Frasi che andrebbero abolite e bannate senza possibilità di reintegro.

Purtroppo la stragrande maggioranza dei siti, (ma non solo i siti, molto spesso anche volantini pubblicitari, o altre forme di comunicazione) sono tempestati da queste frasi che se prese ed analizzate, sono davvero qualcosa che potrebbero far rabbrividire un cadavere.

Essendo un amante di Dante Alighieri ho pensato di posizionarli in 9 cerchi dell’inferno, in modo da creare una similitudine tale da far bloccare te mio lettore nel momento in cui dovessi mai essere tentato di utilizzarle, oppure di farti correre ai ripari andando ad eliminarle immediatamente se il tuo sito ne presenta qualcuna.

Sarò il Caronte di questo articolo, dannato anche io, ma con lo scopo di trasportare queste frasi dannate all’inferno.

Ma iniziamo subito a bomba dal primo cerchio ed andiamo avanti fino ad arrivare nel profondo Continua a leggere

“La lobby segreta dei web-master”

Quando ho iniziato a scrivere questo Blog, l’ho fatto con uno scopo ben preciso: portare all’attenzione di molti utenti L’INUTILITÀ DI UN SITO WEB.

Ci sono passato, e so cosa significa avere un sito assolutamente inutile, che non cerca nessuno, che non ha contenuti di valore, che non interessa a nessun tipo di pubblico.

Sto parlando di circa 10 anni fa, ed ero convinto che avrei spaccato il mondo, che mi sarebbero entrati tantissimi soldi e clienti nuovi; invece fu il peggiore investimento che avessi mai fatto per il mio negozio di arredamento.

Nome del dominio pessimo, hosting (spazio dove è ospitato il sito web) pessimo, traffico inesistente, contenuti inutili, grafica discreta, ma in realtà la grafica vale meno di niente.

4 anni di sito web e non ho mai avuto un cliente nuovo.

Nel momento in cui ho chiuso la mia attività di arredamento ed ho iniziato un nuovo percorso di studi e di ricerche, ho anche compreso tutto ciò che non andava in quel sito web, ed anche nel 99% dei siti web presenti online.

Nel momento in cui ho preso questa decisione di spiegare l’inutilità dei siti web, ero cosciente, e lo sono tutt’ora, di mettermi contro una marea di COSTRUTTORI di Siti Web, ed una altrettanto larga schiera di utenti che vuoi o non vuoi preferiranno sempre farsi fare le cose da qualcuno, possibilmente a basso costo, piuttosto che imparare davvero a maneggiare in prima persona gli strumenti che il Web ti mette a disposizione.

Non è un Blog rivolto quindi a chi pensa con furbizia, e crede di riuscire ad avere un prodotto ottimo ad un prezzo basso; non è assolutamente il luogo più adatto per questi lettori.

Nel mio Blog il concetto da comprendere è uno solo: Continua a leggere

Come evitare una trappola dei siti lenti

Hai per caso un sito web molto lento nel caricare le pagine??

Spesso il problema è dovuto alla pesantezza dei contenuti (foto e video principalmente), ma devi sapere che potrebbe essere causato da una scelta sbagliata del l’hosting al momento della creazione del sito stesso.

Potrebbe sembrare un problema superficiale, in realtà stai minando uno dei pilastri sul quale costruire la tua presenza online; e ti spiego perché.

Ci sono dei dati che confermano l’abbandono del sito nel 60% dei casi, se la pagina non carica entro 3 secondi.

Puoi comprendere quindi quanto importante sia l’immediato caricamento della pagina affinché i tuoi utenti possano visualizzare i tuoi contenuti.

Ma affrontiamo oggi l’argomento hosting. Continua a leggere