Archivio mensile:Luglio 2018

Come utilizzare Instagram da PC – video tutorial

Utilizzare instagram da pc è senza dubbio molto utile per le aziende che hanno già tanti prodotti fotografati e che magari hanno difficoltà nel trasferire i file sullo smartphone.

In questo modo tutto è reso più semplice.

Ma non esagerare con la pubblicazione per non incorrere in penalizzazioni, che ti spiegherò nel video.

Ogni tua azione è sotto la tua responsabilità.

Io in questo video Tutorial ti insegno il metodo solamente.

 

Come scegliere il nome del dominio

Ciao e benvenuto in questo breve articolo dove ti parlerò del primo passo da fare quando si decide di creare un proprio sito web aziendale e cioè la scelta del nome del dominio del nostro stesso sito.

La scelta del dominio è uno dei principali fattori da analizzare quando si pensa di iniziare a costruire la propria presenza online, quindi se non l’hai ancora creata leggi attentamente quello che sto per dirti.

Su questo argomento ci sono tantissime possibilità di fare una scelta, e per chi vorrà farsi un giro anche su Google potrà verificare che esistono pro e contro per tutti quelli che sono i modi di scegliere il proprio nome del dominio.

Io consiglio sempre di operare in un modo ben specifico che adesso ti spiegherò e ti farò conoscere, ma solo dopo averti anche illustrato prima delle parti fondamentali che devi conoscere.

Vedremo di capire oltre il nome del dominio, quale estensioni utilizzare e se è giusto oppure no inserire i trattini nel nome del dominio.

Può sembrare una cosa banale il nome del dominio, ma ragionarci un po’ su di certo non fa del male, anzi aiuta sempre e comunque a fare scelte migliori.

 

NOMI AZIENDALI, NOMI AZIENDALI CON PAROLE CHIAVE, NOMI CON PAROLE CHIAVE O NOME DI FANTASIA?

Cominciamo col dire che possiamo creare 3 tipologie di nome per il nostro sito e cioè:

  1. Nome aziendale = nome dominio

Questa scelta è fatta principalmente dai grandi brand, o da brand leader di una nicchia di mercato, dove la gente sa già che se parlo di GUCCI per esempio, sto parlando di un’azienda che si occupa di moda lussuosa. Continua a leggere